Fulvio Vicquéry - opere in carta intagliata, acquerelli e oggetti di carta 3d

Personaggi principali

Il protagonista

È un uomo qualunque, tranquillo, discreto, che passa inosservato. Nel romanzo descrive l’evoluzione della vicenda in prima persona a mano a mano che le situazioni si succedono. Il lettore si accorgerà solo alla finedi non conoscere il nome del protagonista e di non averne alcuna descrizione fisica. Di lui saprà unicamente che si tratta di un programmatore esperto in campo economico monetario, nato e residente in Francia.

Aleksej

Disertore, ex spetnaz russo, vive da clandestino a Tallinn. Incontrerà per caso il protagonista principale. Tra i due si creerà un forte legame di amicizia cementato anche da un comune obiettivo. Insieme formeranno l’embrione della squadra che metterà a punto la strategia per il furto.

Vitalij

Disertore, amico e commilitone di Aleksej, semiparalizzato, vive su una sedia rotelle. Collabora alla messa apunto del piano.

Alberico “il Nano”

Amico d’infanzia dell’interprete principale, vive in Italia. Come dice il nome è alto meno di unmetro e trenta. Ha fatto fortuna con le royalties derivate da numerosi brevetti nel campo della metallurgia d’avanguardia.

Marie

Ragazza estone, vive a Tallinn e lavora in un locale notturno come cameriera; di lei s’innamora,ricambiato, il protagonista. Viene coinvolta, suo malgrado, in una rissa dai risvolti tragici che innescherà levicende narrate nel romanzo.

Julia-Maria

Figlia di Marie. All’inizio della vicenda le restano circa di tre mesi di vita prima di essere soppressae utilizzata come banca degli organi.Salva: Amico e collaboratore del protagonista, viene ucciso durante la rissa nel locale notturno.

Kondrashev

È il capo del cartello mafioso di San Pietroburgo. Provoca la rissa durante la quale lui stessorimane gravemente ferito. Anni prima faceva parte, con Aleksey, di una squadra speciale paracadutata interritorio afghano durante l’invasione sovietica e incaricata di eliminare Ahmad Shah Massoud. Sarà lui afare fallire la missione e tentare di uccidere Aleksej.

Anja

Sorella di Kondrashev e sua consigliere. È la mente occulta del cartello mafioso. Anton Mirietu “il Contabile”: Hacker rumeno al servizio forzato di Kondrashev. Ha creato la struttura informatica che gestisce l’impero del suo padrone.

Book