Fulvio Vicquéry - opere in carta intagliata, acquerelli e oggetti di carta 3d

ANSA Valle d'Aosta - 11 maggio 2011

LIBRI: TALLIN, INTRIGO INTERNAZIONALE CONTRO MAFIA BALTICATHRILLER D'ESORDIO PER VALDOSTANO FULVIO VICQUERY (ANSA)

ANSA - AOSTA 11/05/2011 19:04

Un intrigo internazionale si abbatte come un ciclone su un programmatore informatico, giunto, per le ferie, a Tallin, capitale dell'Estonia. Qui l'uomo si trova, suo malgrado, a combattere contro l'Obtshak, il potente cartello criminale che detta legge nei Paesi Baltici. Deve riscattare la sua ragazza, una cameriera di un locale notturno, rapita da un pericoloso boss.

Sono le peripezie per la liberazione della donna, con tanto di contro-ricatto finanziario, al centro del primo romanzo del valdostano Fulvio Vicquery (Tallin, Stylos editrice, 541 pagine). L'autore, grafico e pittore molto conosciuto in Valle d'Aosta, e' da sempre appassionato e innamorato delle fredde e nitide atmosfere nord europee e vive alcuni periodi dell'anno in Estonia, visitando le vicine regioni dell'ex Unione Sovietica.

Qui ha instaurato relazioni umane e amicizie intensissime, che si sono tradotte in espliciti riferimenti nel romanzo, dove molti di questi amici sono stati plasmati nei profili dei suoi personaggi. ''E' il racconto di una corsa contro il tempo. E' la storia - spiega Vicquery - del furto di 12 miliardi di euro al piu' potente e pericoloso cartello mafioso russo ad Ovest di Mosca da utilizzare come moneta di scambio per pagare il riscatto di due persone: la compagna e la figlia del protagonista. E' la cronaca di una vendetta attesa per quindici anni''.

Il volume sara' presentato venerdi' prossimo, alle 17.30, al Salone del libro di Torino nello Spazio Book, nell'ambito di un dibattito sul tema 'Evoluzione dei network criminali dalla Russia nei paesi Baltici: piu' realta' che fiction', moderato dal giornalista Enrico Martinet.

ANSA - AOSTA 11/05/201119:04 

Links utili

News & press